lunedì 15 aprile 2024

A MEZZANA MORTIGLIENGO LA SECONDA DI TROFEO NORD OVEST

 "Seconda Prova Trial ASI Trofeo Nord Ovest 2024

In un fine settimana che definire solo primaverile sarebbe fargli un torto, si è disputato il 13 e 14 aprile la seconda prova di Trofeo Amatoriale ASI, 8° Trofeo Nord Ovest.

Ottimamente organizzata dal M.C. Valsessera con l’aiuto degli amici dell’ex Valli Biellesi in quel sito, nuovo per il trofeo ASI, ma carico di storia passata ma anche di potenzialità future che è Mezzana Mortigliengo.

Una gara vecchio stile, con tanta cura dei particolari, dalle frecce fermate sui riccioli anche con il nastro adesivo, fino alle prezona delimitate con le assicelle e dove anche gli Under 14, in gara la domenica assieme agli adulti, hanno potuto confrontarsi con le difficoltà e la fatica di un percorso lungo, con diversi guadi e bei passaggi e che ha lambito per un buon tratto il Lago delle Piane, aumentando la suggestione del trasferimento.

I 130 iscritti certificano ancora una volta la bontà della ricetta del Trofeo Amatoriale, che ha visto al sabato in gara le categorie dei giovanissimi e alla domenica adulti e Under 14 su un percorso ben tracciato di 8 km per 3 giri e 7 zone, più 2 sdoppiate.

Veniamo ai risultati partendo dalle categorie in gara al sabato: tra i giovanissimi della Under 10 monomarcia vince Ughetto Ermanno (B.L. Racing Team), il cui titolare Luca, vede nello stesso giorno la nascita della figlia Irene. Auguri! [Ndr]), seguito dai compagni di team Bonnin Matteo e Bossa Lorenzo (M.C. Infernotto). Chiude Rabbene Lorenzo (Conca Verde). Nella categoria con marce prevale Chappellu Jody (ValdigneMontblanc) su Juglair Kevin (M.C. Fenis), terzo Perrier Stefan (ValdigneMontblanc) a completare un podio tutto valdostano.

Salendo di età, passiamo alla gara di domenica, dove Beitone Federico (Bruinese) conquista la Under 14, secondo Regaldo Christian (Conca Verde) e terzo Vuolo Edoardo (SDF Trial School). Nella Under 14 Pro condividono lo scalino più alto del podio, con una grande prestazione Gonnet Simone (Conca Verde) e Poli Sebastien (ValdigneMontblanc), traditi da un solo piede a terra, segue Bonaventura Axel (B.L. Racing Team). Under 18 appannaggio di Tagliaferri Alessandro (L’Aura Susa), secondo Pellissier Marc (ValdigneMontblanc) e terzo Taramasco Umberto (Bruinese). 

Fra gli adulti della categoria Amatori, podio tutto appannaggio del Conca Verde con Zucca Davide vincente su Bertalot Mattia e Crivellino Luca. Ancora Conca Verde nei Veterani con Piazza Tullio, buon primo e Gay Luca, terzo. Rompe l’egemonia del Conca, De Bernardini Ercole (M.C. Valsesia), secondo. Passiamo alla Open dove Ughetto Alessandro (Conca Verde) non è da meno del figlio, vincitore fra i più piccoli bissando entrambi il successo di Barge! Bravi! Bravi ed a pari penalità anche Piletta Toniot Stefano (M.C. Valsessera) secondo, e Destro Luca (Policesport) che porta sul podio un nome da amarcord, la Fantic. Combattuta anche la Open Pro vinta da un tonico Stupino Roberto (SDF Trial School) e con nell’ordine Castelli Fabio (Conca Verde) e Pianasso Mauro (Policesport) entrambi ad una sola penalità in più.

Vince con buon margine Rocco Claudio (SDF Trial School) nella Categoria Clubman, secondo il giovane talento Boaglio Federico (Policesport) e terzo Cheney Thierry (M.C. Fenis). Ancora vincente Piu Angelo (M.C. Fenis) nella Clubman Pro, anche se a pari punti con un coriaceo Barre Fabrizio (Policesport); segue Portigliatti Pomeri Felice, anch’egli Policesport che primeggia nella categoria Expert con Mezzano Ivan capace di una gara a sole 5 penalità! Sul podio con Ivan, Soulier Andrea (Bruinese) e Lavanche Andrè (ValdigneMontblanc). Chiude la lista di questi bravissimi piloti l’esponente ‘di casa’ Lissa Simone vincitore nella cat. Expert Ospiti

Una premiazione ‘da leccarsi i baffi’ per tutte le numerose categorie, preceduta da un pranzo altrettanto apprezzato gestito dalla Pro Loco Mezzanese, hanno concluso la bella giornata.

Prossimo appuntamento, all’ombra del castello di Fenis (AO), l’11 e 12 maggio. "

Link foto Sabato: 

Link foto domenica:

CLASSIFICHE



AL VIA A DORIO IL TROFEO TRIALARIO 2024

 Parte dalla provincia di Lecco e precisamente a Dorio, nella bellissima area trial della Fisto Trial School il Trofeo Trialario 2024.
Dopo le consuete operazioni preliminari, hanno preso il via dal campo sportivo dell'oratorio circa 100 concorrenti che con un breve trasferimento si sono spostati nell'area Posallo dove li attendevano 8 zone per 3 giri. Diversamente i 15 ragazzi del minitrial hanno affrontato le loro zone dedicate partendo direttamente dall'area trial. 
Bene la gara con zone lunghe e dal livello abbastanza impegnativo, seguite da un numeroso pubblico che in questa parte della regione non manca mai.
Purtroppo un episodio spiacevole ha coinvolto il padre di un ragazzino che dopo aver raggiunto le zone dei mini a piedi si è sentito male facendo intervenire prima l'ambulanza e poi l'elisoccorso la cui tempestività e professionalità ha permesso di salvargli la vita, ma la gara si è dovuta fermare per circa un'ora. questo ha fatto si che si formassero numerose code alle ultime zone e sebbene il tempo di gara sia stato allungato rispetto al solito si sono registrati numerosi fuori tempo massimo. 
La giornata caldissima e il posto veramente bello hanno comunque dato modo a tutti di divertirsi.
Un plauso a Christian Bassi che ha affrontato le zone nere facendo segnare un parziale da vero pilota di punta e vince anche questa prima prova di Trialario dopo aver aperto con successo anche la prima prova di campionato regionale TR2 in FMI. 

Qui di seguito le classifiche della gara in PDF

Qui trovate la galleria foto di MotoTrial



martedì 19 marzo 2024

Trofeo ASI Nord Ovest 2024 prima prova a Barge

 "8° Trofeo Trial Amatoriale Nord Ovest patrocinio ASI, Sabato 16 e Domenica 17 Marzo Barge (Cn)

E' ripartito alla grande il Trofeo Amatoriale di trial Nord Ovest targato Asi.
Nella bella cittadina di Barge con organizzazione del moto club Infernotto , con il corollario delle Alpi imbiancate di fresco, un notevole gruppo di trialisti, di tutte le età, ha dato vita ad una nuova edizione di quella che è diventata ormai un classico dell'apertura stagionale.
145 Piloti partecipanti totali nella due giorni, il sabato con la novità dedicata solo ai piccolini dell'Under 10 che vedeva al via 17 partecipanti, in area apposita e controllata.
La domenica i 125 piloti si sono sfidati sui classici tre giri di gara, sette le zone controllate di cui due sdoppiate.
Zone da tutti giudicate di ottimo livello per quello che riguarda la caratteristica amatoriale della manifestazione. 
Il tempo eccellente ed il solito ristoro curato da Family & Sport, come sempre ottimo ed abbondante, hanno sancito un nuovo successo
per gli organizzatori ed il referente Asi,anima e cuore del Trofeo, Roberto Cavaglià sancito un ennesimo successo. 
Successo che non può che essere un ottimo nuovo inizio.
Premiazioni ottime ed abbondanti con una bellissima cornice di fiori e premi curati dalla locale Associazione Commercianti. 
Passiamo alle categorie:
Expert Ospiti Blu/Rosso. Dalla Liguria la bella prestazione di Edo Brusatin (Pro Sport).
Expert (Blu) Vince x la discriminante degli zero il veterano Andrea Soulier(Bruinese) regola Ivan Mezzano (PoliceSport), completa il podio Andrè Lavanche (ValdigneMontBlanc).
Pro Clubman (Verdi) Primo Angelo Piu (Mc Fenis), secondo Felice Portigliatti e terzo Fabrizio Barre (entrambi PoliceSport).
Clubman (Verdi) Ben 24 partenti, su di tutti svetta Thierry Cheney (Mc Fenis), seguito dalla giovane promessa Ribotta Erik (Bl RacingTeam) e Alessandro Bianchi (ConcaVerde).
Open (Giallo) Anche quì 24 piloti. Il podio è formato da Alessandro Ughetto, Francesco Rosotti (entrambi ConcaVerde) e Luca Destro  (PoliceSport).
Open Pro (Giallo) per la discriminante degli zeri vede la vittoria Fabio Castelli (ConcaVerde) che supera Roberto Stupino (Sdf Trial School) e Enzo Rolle (PoliceSport).
Under 18 (Giallo) vittoria del pilota bargese Umberto Taramsco (Bruinese), davanti Marc Pellisier (ValdigneMontblanc) e terzo Andrè Spadaccio (Sdf Trial School).
Amatori Veterani (Bianchi) La categoria più numerosa va ad Ezio Salente per la discriminante degli zero (PoliceSport) su Luca Gay (ConcaVerde) e terzo Ugo Actis Caporale (PoliceSport).
Amatori (Bianchi) Sui primi due gradini Davide Zucca ed Alberto Bonnin (entrambi ConcaVerde) seguiti da Enrico Bolla (PoliceSport).
Gli Under 14 sul percorso più breve divise in due categorie, vede nella Under 14 Pro la vittoria di Simone Gonnet (Conca Verde) di un soffio su Sebastien Poli (ValdigneMontblanc) e terzo Axel Bonaventura (Bl Racing Team).
Under 14 bella vittoria del pilota di casa Eddy Salvai (M.C. Infernotto) che precede di una penalità Federico Beitone (Bruinese) terzo Francesco Borgogno (Bl Racing Team).
Categorie del sabato Under 10, nella  Mono/Elettriche il piccolo talentuoso Umberto Ughetto (Bl Racing Team) vince sul compagno di squadra Manuel Falco e terzo il debuttante Matteo Bonnin (M.C. Infernotto).
Nella categoria Under 10 con marce podio tutto valdostano con la vittoria di Kevin Juglair (M.C. Fenis) su Stefan Perrier e terzo Jody Chapellu entrambi del (ValdigneMontblanc).
Prossimo appuntamento del Trofeo a Mezzana Mortigliengo (Bi) il 13 e 14 aprile organizzato dal M.C. Valsessera"

FOTO GARA DEL SABATO

FOTO GARA DELLA DOMENICA